Benvenuti sul nostro sito

Un sito mio e tuo perchè con te e per te troveremo la giusta strada per risolvere i tuoi problemi di coppia.

Sono Marialucia Landolfi e sono pronta a raccontarti qualcosa di me, mi sembra equo visto che tu sarai disposto a raccontarmi qualcosa di te non trovi?

Cominciamo dall’inizio: dalla mia famiglia. Provengo da un piccolo paese di provincia e nella mia famiglia (per quanto meravigliosa fosse) e nella mia comunità nessuno si è mai preoccupato dell’educarmi alla relazione o alla comunicazione.

Questo perchè la vita scorreva lungo un flusso prestabilito: la scuola, l’incontro con una persona di cui ci si innamorava, il matrimonio, i figli, i nipoti e la pensione.

La vita andava come doveva andare. Personalmente però sono sempre stata convinta che la vita fosse in continua evoluzione e che bisognava impare a farne parte e influenzarla senza “subire” il suo divenire ma rendendosi artefici del proprio destino.

Marialucia Landolfi - Coach Problemi di Coppia - Roma
Proprio per questo sono sempre stata appassionata delle relazioni di aiuto, ho sempre amato ascoltare e ho sviluppato la mia empatia sin da ragazza.

I miei studi

Quando si è trattato di scegliere gli studi universitari ho pensato di iscrivermi alla facoltà di psicologia ma mi sono resa conto che non era quello che mi appassionava davvero, non volevo occuparmi di traumi e patologie (pur ritenendo questi studi assolutamenti validi e necessari per la vita di molti), volevo solo aiutare le persone a realizzare i propri desideri e a sviluppare i loro sogni.

Dopo la laurea in Marketing ho scoperto la PNL (Programmazione Neuro Linguistica) nata dal frutto di anni di ricerche, compiute da Richard Bandler e John Grinder, che ha permesso di individuare una serie di strategie comportamentali e di modelli linguistici specifici riproducibili da chiunque lo vuole per ottenere qualsiasi obiettivo o sogno voglia veder realizzato.

Questo era quello che faceva per me!!!

Dopo tre anni di studi di questa disciplina e delle sue tecniche ho conseguito nel 2008 il Practitioner e nel 2009 il Master Practitioner in PNL e infine nel 2010 ho ricevuto il diploma di Coach certificato da Richard Bandler.

Circa dieci anni fa ho cominciato dunque ad aiutare le persone nel raggiungimento dei propri obiettivi più disparati: la perdita di peso, l’ottenimento di un lavoro, la conquista di una donna, il miglioramento del proprio stato finanziario… tutto questo mi appassionava ma parlando con le persone dentro di me si è fatta sempre più strada la convinzione che alla base di ogni obiettivo, professionale e finanziario, ci fosse l’appagamento delle relazioni personali.  

Ancor più nello specifico ritengo che la relazione di coppia sia alla base del benessere dell’intera società: è attraverso una relazione di coppia felice e attraverso la sua osservazione che i figli imparano come trattare i loro futuri partner, è attraverso una relazione di coppia appaganete che altre coppie di amici possono decidere di compiere un cammino che li porti al benessere di coppia e così via in una spirale di amore e benessere personale e comunitario.

E’ utopia?

Lo pensavo anche io!

Nella mia vita sono dovuta passare attraverso una serie di pessime relazioni, in cui mi sono sentita inadeguata e sbagliata e probabilmente ho fatto sentire anche i miei patner così, ho vissuto momenti meravigliosi ma anche e soprattutto fallimenti e sconfitte. Quando si è coinvolti in un rapporto di coppia è difficile rimanere lucidi, è difficile fermarsi, è difficile disinnescare certi meccanismi automatici, è difficile parlare in modo aperto senza ferire l’altro, è difficile risolvere da soli i propri problemi di coppia.

La mia relazione di coppia

Sedici anni fa ho incontrato quello che oggi è mio marito. Superata la prima fase del “ho incontrato l’uomo giusto” è arrivata la fase delle “aspettative” e poi della “delusione” e questo circolo vizioso che entrambi avevamo innescato ha messo in crisi la nostra coppia e rischiato molte volte di distruggere il nostro rapporto.

Abbiamo fatto allora quello che fanno tutti: abbiamo cominciato a litigare! Io urlavo e lui si prendeva il suo spazio, ci calmavamo facevamo pace e ci promettevamo a vincenda che non sarebbe più successo… poco tempo dopo lui si chiudeva nei suoi silenzi e nell’incapacità di dimostrarmi le sue emozioni ed io diventavo sarcastica e aggressiva, ci calmavamo facevamo pace e ci promettevamo a vincenda che non sarebbe più successo… questo era il nostro unico modo, appreso sin da bambini, per avere una relazione e nonostante gli sforzi che facevamo, e solo Dio sa quanti, anche se stavamo bene per un periodo tutto sembrava riportarci allo stesso punto: più cercavamo di dimostrarci amore e più ci ferivamo.

Paradossale non trovate?

Eppure dimmi che tu non hai mai vissuto almeno una volta nella vita una situazione simile… o che la stai vivendo proprio ora. Poi provvidenzialmente è arrivato un libro “Gli uomini vengono da Marte e le Donne da Venere” di uno dei più grandi esperti internazionali delle relazioni di coppia John Gray che ci ha ridato speranza aiutandoci a comprendere una semplice verità: io sono una DONNA e il mio partner è un UOMO!

Wow questa è stata una vera rivelazione!!!

Ora non prendermi troppo in giro per questo!

Ho visto così tante donne non accettare Se Sesse e così tanti uomini non sapere come essere Uomini che mi sono resa conto che questa è una Verità davvero poco conosciuta e soprattutto applicata tanto da creare seri problemi di coppia.

Da quel giorno le cose nella nostra vita sono cambiate e con l’aiuto di un Coach che ci ha fornito utili strumenti per disinnescare il nostro “circolo del non-amore” siamo riusciti progettare consapevolmente la nostra relazione nel modo in cui lo volevamo, piuttosto che accettare ciò che accadeva di default e a creare il nostro personalissimo e unico “circolo dell’Amore” che ci ha portato al nostro matrimonio prima e alla nascita di nostro figlio poi.

Questo significa che non litighiamo più? Ohhh nooo litighiamo eccome, ma litighiamo meglio e soprattutto non crediamo più che quei momenti siano la parte vera del nostro rapporto ma siamo convinti che si tratta solo una parentesi nella nostra vita appagante e stimolante, un momento in cui possiamo e vogliamo chiederci:”Come possiamo rendere la nostra vita di coppia migliore ora? Cosa possiamo imparare da quello che è successo?

Perchè ti sto raccontando dettagli così intimi della mia vita?

Perchè voglio per te quello che ho per me: la relazione di coppia che sogni!

Sono un Relationship Coach e credo fermamente che troppe relazioni potrebbero essere molto migliori di quello che sono attualmente. Ho avuto l’onore di assistere a numerose coppie che hanno trasformato la loro relazione nel sogno che hanno sempre avuto e voglio aiutarti a vedere le potenzialità del tuo rapporto, di come può essere più amorevole, di supporto, divertente e intimamente appagante.

Tutto questo è già dentro di te…. dai la possibilità a te stesso e alla tua relazione di essere l’espressione della parte migliore e più alta di te stesso

Puoi averlo anche tu!

Tutto quello che hai sempre voluto sapere ma non hai mai osato chiedere

4 + 11 =

Pin It on Pinterest

Share This